Dumper articolati

Nuova versione per il Doosan DA30

Doosan Construction Equipment ha lanciato una nuova versione del suo dumper articolato DA30 da 30 tonnellate. I cambiamenti introdotti in questa nuova versione del DA30 sono sottolineati anche dal nuovo schema cromatico. Che allinea la macchina agli altri prodotti della gamma Doosan Heavy. La maggior parte delle modifiche è mirata a migliorare il comfort dell’operatore e la precisione di controllo della macchina. Ma novità sono presenti anche a livello di trasmissione e sistemi elettrici.

Focus sulle sospensioni

Lo sviluppo più importante riguarda le sospensioni. Sono state aggiornate con un sistema idropneumatico autolivellante che assicura prestazioni eccezionali. E una capacità di assorbimento delle sollecitazioni superiore per un miglior comfort di guida, in particolare  a dumper vuoto. Il comfort dell’operatore è ulteriormente migliorato dall’adozione ora di serie del sedile Grammer Actimo XXL con sospensione pneumatica indipendente a bassa frequenza e con meccanismo a forbice ampia.

Una nuova cabina

La nuova cabina è stata ridisegnata per migliorarne ergonomia e comfort. Il cruscotto  è realizzato con materiale soft-touch che è più facile da pulire e presenta un nuovo display, nonché una finitura e un aspetto di alta qualità.

La cabina offre anche nuove funzioni di sicurezza e prestazioni. Altre caratteristiche includono una nuova leva di facile utilizzo per il retarder dello sterzo e un nuovo impianto freni più preciso per sensibilità e prestazioni migliorate.

All’esterno della cabina è stato installato un nuovo corrimano a lunghezza integrale che migliora la sicurezza. Doosan ha inoltre introdotto una nuova posizione e soluzione per l’interruttore di spegnimento.

All’insegna del risparmio

Secondo Doosan, la nuova versione del DA30 riduce anche i costi di manutenzione. Vi sono infatti minori punti di servizio con meno tipi di olio nella trasmissione e gli intervalli per il cambio olio sono stati ampliati. Inoltre il nuovo sistema di ribaltamento della cabina consente al servizio tecnico di sollevare e chiudere la cabina in pochi minuti.

Il DA30 stabilisce quindi nuovi e più elevati parametri di riferimento per l’intero settore. In termini di prestazioni di carico, efficienza dei consumi, precisione del controllo e comfort elevato, insieme ad affidabilità, durata e costi di esercizio e manutenzione ridotti.

Le altre particolarità

Come tutti i dumper articolati Doosan, il DA30 si caratterizza per lo snodo di articolazione posizionato dietro la ralla. Cosa che assicura un’omogenea ripartizione dei pesi anche in caso di massima sterzata. Questa caratteristica, associata al carrello tandem posteriore a oscillazione libera, assicura una distribuzione uniforme del peso su ciascuna ruota. E garantisce contatto e trazione permanente a 6 ruote per una distribuzione omogenea della potenza e ottime prestazioni di guida su terreni difficili.

La combinazione tra punto di articolazione anteriore, l’esclusivo carrello tandem e il telaio posteriore spiovente consentono di affrontare terreni accidentati e morbidi con prestazioni ai vertici della classe. Evitando la necessità di ausili elettronici come il controllo della trazione.

Efficienza nei consumi

L’ efficienza nei consumi dei dumper articolati Doosan è il risultato di una combinazione di fattori che include il motore diesel Scania e la trasmissione ZF EP. Essi migliorano la trasmissione della potenza dal motore alle ruote, garantendo una trazione ottimale. Queste caratteristiche sono ulteriormente esaltate dal differenziale posteriore migliorato. Che riduce il regime del motore e aumenta ulteriormente la durata della macchina. Il risultato è la garanzia di un rapporto costo per tonnellata più conveniente offerto dai dumper articolati Doosan.

Il Doosan DA30 è motorizzato con un diesel Scania DC9 da 276 kW (370 HP). E’conforme alle normative sulle emissioni Stage IV / Tier 4 Final tramite l’uso delle tecnologie della riduzione catalitica selettiva (SCR) e del ricircolo dei gas di scarico EGR. E’ dotato di freno motore elettronico, uno dei quattro impianti frenanti installati sul dumper. I dumper articolati Doosan Stage IV / Tier 4 Final non hanno bisogno del filtro antiparticolato diesel (DPF) per assicurare conformità ai limiti delle emissioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here