Pale, escavatori & C.

L’offerta di Liebherr per le cave

A Steinexpo 2017 (in programma dal 30 agosto al 2 settembre prossimo a Homberg/Nieder-Ofleiden, Germania), Liebherr presenta macchine speciali per il lavoro in cava.

Tra esse l’escavatore gommato A 924  Litronic, macchina dal peso operativo da 21,5 a 26,5 ton e motore da 140 kW Stage IV/Tier 4F. Esposto anche l’A 924 Heavy Lift Litronic, il più grande escavatore gommato prodotto da Liebherr, con peso operativo da 26,5 a 28 ton e potenza di 160 kW. La macchina che verrà esposta avrà un sottocarro di 2750 mm con lama dozer posteriore e un pesante contrappeso che potenzia la capacità di sollevamento. 

La dotazione comprende un braccio regolabile di 5.80 m con punti di ingrassaggio centrali e un braccio da scavo attrezzato con il sistema di attacco rapido SWA 48 e una pinza SG30B con capacità di 0,85 metri cubi. L’opzione PowerLift inclusa nella configurazione assicura maggior capacità di sollevamento nelle immediate vicinanze della macchina

L’SG30Bè una versione speciale di pinza per garantire movimentazioni sicure ed efficaci di grandi blocchi di pietra. In questa attrezzatura Liebherr ha utilizzato numerosi componenti da lei prodotti che assicurano una lunga vita all’utensile e lo proteggono dall’usura. 

Liebherr esporrà anche la pala gommata L580XPower®, una macchina innovativa che integra le più recenti novità tecnologiche in termini di efficienza, robustezza e confort. Ideale per applicazioni in cava e in miniera, la macchina monta assali rinforzati e componenti ultra resistenti.

A Steinexpo 2017 Liebherr esporrà anche  l’escavatore cingolato R 980 SME, ideale per applicazioni heavy duty, con sottocarro rinforzato che assicura la massima robustezza e una maggior longevità della macchina. L’R 980 SME è il più grande escavatore cingolato sviluppato e prodotto da Liebherr-France SAS a Colmar. Monta un motore che eroga 420 kW, con tecnologia SCR (riduzione catalitica selettiva) ed è conforme agli standard Stage IV/Tier4 sulel emissioni, senza dover installare il filtro antiparticolato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here