Ecomondo 2018

Komatsu: ecologia e tecnologia

Questo lo slogan di Komatsu Rete Italia, che  a Ecomondo (Pad. C3 stand 051) conferma la volontà di mantenere la rotta in una direzione sempre più eco-friendly.

Le macchine esposte all’interno…

A Rimini avremo modo di vedere la nuova WA100M-8. Una macchina che offre i più bassi costi operativi e i più alti livelli di versatilità, grazie al nuovo motore 70kW Stage IV. Ma anche al nuovo filtro diesel antiparticolato integrato (DPF) e al sistema SCR per la riduzione di emissioni Nox.

In esposizione anche il nuovo PW148-11, ideale in cantieri con spazi ristretti o zone urbane. Questa macchina compatta è uno strumento versatile con nuove funzionalità e un potente motore EU Stage IV, che assicurano una riduzione del consumo di carburante fino al 13%.

E poi il nuovo PC138US-11 Super Long Front con allestimento speciale per essere impiegato in lavorazioni dove sono necessari sbracci elevati. Si distingue per i considerevoli progressi in termini di consumo di carburante, comunicazioni 3G, maggior comfort per l’operatore. E per le nuove caratteristiche di sicurezza. Anche se il vero punto di forza è la trasportabilità, infatti è una macchina in sagoma che si riesce a trasportare con un semirimorchio standard.

…e all’esterno

Nell’area esterna, farà da scenografia la nuova pala WA480-8, una straordinaria combinazione di stabilità, forza di strappo e trazione. Ideale per qualunque operazione di movimentazione, trasporto o carico. Gli accessori disponibili per la macchina ne estendono la versatilità. Permettendo di impiegarla anche per la movimentazione di rifiuti o nel settore cave. Presenta una nuova modalità automatica di scavo. Che, assieme all’apposita benna Komatsu, completamente riprogettata, migliora ulteriormente la capacità di penetrazione. E agevola il riempimento, aumentando il comfort e la produttività dell’operatore, nonché riducendo il consumo di carburante di più del 10%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here