Competizioni

Iveco: inizia il Silk Way Rally 2017

Alle linee di partenza il Silk Way Rally che prende oggi il via con la cerimonia di partenza nella Piazza Rossa di Mosca, per concludersi 15 giorni più tardi nella città di Xi’An in Cina, dopo 14 tappe e tre Paesi attraversati – Russia, Kazakistan e Cina – per un totale 9,608 km di percorso.
Iveco unirà le forze ancora una volta con il Team Petronas De Rooy Iveco: tre camion Iveco – due Powerstar e un Trakker – gareggeranno fino al 22 luglio, con il supporto del team di assistenza.
Dopo le verifiche tecniche e amministrative, il rally prenderà il via il con le prime tre tappe nelle repubbliche che attraversano il Volga e la regione di Baschiria in Russia. I quattro giorni successivi saranno particolarmente intensi nella spettacolare cornice delle steppe del Kazakistan. La prima tappa cinese sarà seguita da un giorno di riposo – il 16 luglio a Urumqi – che aprirà le porte del Deserto del Gobi. Si darà quindi il via alla fase più dura della competizione: sette tappe, che vedranno i concorrenti impegnati tra dune e piste infernali del Gobi, prima dell’agognato arrivo finale nella leggendaria città di Xi’an.
Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “Il programma del Team Petronas De Rooy Iveco è particolarmente intenso e noi siamo orgogliosi di poter supportare ancora una volta i nostri piloti per questa nuova avventura che ci porta in Asia. La robustezza e la polivalenza del Trakker, e le caratteristiche uniche del Powerstar, unite alla capacità dei nostri equipaggi, permetteranno di affrontare e superare anche i percorsi più proibitivi”.

Gerard De Rooy

Gerard De Rooy, leader del Team, a bordo del suo nuovo Powerstar in versione sleeper cab, avrà al suo fianco il forte co-pilota Moi Torrallardona. Lo storico meccanico Darek Rodewald sarà con loro a bordo per il supporto tecnico in gara. In vista della gara De Rooy ha commentato: “Il Silk Way Rally sarà un campo di prova molto importante per noi. Parteciperemo con tre camion, guidati da me, da Ton van Genugten e Artur Ardavichus. Non vedo l’ora di partire per questa nuova avventura”.
Il kazako Artur Ardavichus, new entry del team, farà il suo esordio a bordo del secondo Iveco Powerstar con il co-pilota belga Serge Bruynkens e il meccanico olandese Michel Huisman, entrambi di ritorno nel Team di De Rooy.
Al fianco dei due Powerstar ci sarà un Iveco Trakker guidato da Ton van Genugten insieme al nuovo ed esperto co-pilota spagnolo Marco Alcayna Ferran e al meccanico Bernard Der Kinderen.
Un partner consolidato di Iveco, Petronas Lubricants International, garantirà il suo supporto durante il Silk Way 2017 fornendo i lubrificanti e fluidi funzionali per i veicoli da rally e di supporto. Il team utilizzerà i lubrificanti Petronas Urania, formulati avvalendosi della più avanzata tecnologia, per una protezione totale del motore e una maggiore efficienza e performance.

Il Trakker Iveco è un veicolo progettato per soddisfare tutti i tipi di missione estrema fuori strada su ruote.
Con modelli dalle 18 alle 72 tonnellate, il Trakker rappresenta una combinazione perfetta di robustezza e affidabilità, con il comfort della nuova generazione di cabine dello Stralis, Hi-Land (day cab) e Hi-Track (sleeper cab). La gamma Trakker, con guida a sinistra o a destra, consente un alto livello di personalizzazione per ogni specifica missione, grazie ai motori Iveco Cursor 9 e Cursor 13. Entrambe le versioni sono disponibili nelle configurazioni 4×2, 4×4, 6×4, 6×6 e 8×8 con potenze da 310 a 500 cv.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here