Full liner

Intermat: in mostra le proposte Iveco

In occasione di Intermat Iveco presenta il nuovo Stralis X-WAY e l’intera gamma di veicoli sostenibili per il settore della costruzione. Rispondendo così alla richiesta del Presidente Macron di una massiccia conversione al gas delle flotte di camion pesanti.
Iveco espone la sua vasta offerta di veicoli per i settori della costruzione di strade e urbanistica, delle cave e delle attività legate al riciclo nello stand CASE Construction Equipment (padiglione 6 Stand E 042).

Il nuovo camion Stralis X-WAY, sviluppato per la logistica dei cantieri, è la risposta perfetta al boom edilizio generato dal progetto Grand Paris. In mostra la versione a gas naturale, ideale per le attività a Parigi, città particolarmente attenta alla riduzione delle emissioni.

Nel nome della sostenibilità

Pierre Lahutte

Pierre Lahutte, IVECO Brand President, ha dichiarato: “L’impegno di Iveco a sostegno della conversione energetica ci ha portato a sviluppare tecnologie sostenibili innovative. Tradotte poi in un’offerta completa di veicoli a trazione alternativa. I nostri veicoli a gas naturale offrono alle aziende edili un vantaggio competitivo, specialmente in caso di gare di appalto per lavori nei centri urbani.”

l nuovo Daily Blue Power, incoronato “International Van of the Year 2018”, può accedere ai cantieri nei centri cittadini a qualsiasi ora.

In mostra nell’area urbana anche uno Stralis X-WAY NP, abbinato a una betoniera elettrica CIFA. Che traduce in realtà il progetto della prima betoniera elettrica su camion Bio-CNG. Questo veicolo offre i vantaggi di un funzionamento estremamente silenzioso e di emissioni di PM e CO2 vicine allo zero. Ma anche eccellenti funzionalità operative. Con una straordinaria capacità di carico del calcestruzzo di 8m³ – in linea con i migliori telai delle corrispondenti versioni diesel.

Lo Stralis X-WAY, che opera in un settore in cui il carico utile è fondamentale, alza la posta con il maggior carico utile del segmento. La sua versione Super Loader su telaio da 8×4, sviluppato per applicazioni come betoniera, pesa meno di 8.845 kg e consente pertanto una capacità di carico di 355 kg superiore rispetto al miglior veicolo certificato dell’ente di certificazione indipendente UTAC.

Per cantieri sostenibili

La nuova famiglia di prodotti Iveco  offre accesso urbano senza limitazioni e permette ai clienti di scegliere tra tre differenti tecnologie. Il Daily Hi-Matic Natural Power a gas naturale compresso (CNG); il Daily Electric a emissioni zero e il Daily Euro 6 RDE Ready, la tecnologia diesel più avanzata del settore.

l Daily Hi-Matic Natural Power, in mostra al salone Intermat, è l’unica versione di veicolo con massa totale a terra di 7,2 tonnellate.  Consente un carico utile fino a 4,9 tonnellate e caratterizzato da una lunghezza fino a 6,4 metri con un passo da 5.100 mm. Le sue tecnologie sostenibili avanzate vanno ad aggiungersi agli storici punti di forza della pluripremiata famiglia Daily,
Nello spazio dedicato della Costruzione stradale, IVECO espone un modello Stralis X-WAY NP alimentato dalla tecnologia a gas naturale leader del settore.

Ci sono anche Astra e Trakker

Nello spazio dello stand relativo al segmento Cave IVECO propone due veicoli: l’Astra HD9 8×6 Euro VI e un Trakker, entrambi in configurazione dumper.

La gamma di veicoli Astra di Iveco è progettata per applicazioni off-road pesanti nei settori olio e gas, minerario, delle cave e della costruzione e del trasporto pesanti.
A Intermat IVECO presenta il nuovo HD9 86.50 Euro VI con cambio totalmente automatico. Una onfigurazione che conferma il DNA off-road della gamma di prodotti Astra di Iveco,

Il Trakker è progettato per operare in qualsiasi condizione atmosferica e su tutti i tipi di terreno, anche nei contesti off-road più estremi, e combina robustezza, affidabilità e efficienza con la tecnologia. Il Trakker ha ripetutamente dato prova della sua forza e resistenza sui terreni più ostici del Rally Dakar.

Iveco offrirà anche test dinamici di diversi veicoli della gamma Stralis X-WAY sul sito CASE Construction Equipment a Monthyon, compreso un mezzo dotato del nuovo sistema Hi-Traction e alcuni esemplari configurati con cassone ribaltabile, betoniera e gru.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here