Seghe manuali

HBE400 Premium: il taglio si evolve

Tyrolit lancia sul mercato un nuovo modello di sega manuale. Potente e compatto, ideale negli interventi di riqualificazione e per il mercato del noleggio. Un prodotto della categoria Premium particolarmente maneggevole ed efficace che permette tagli fino a 150 mm.

Un mercato importante

Il settore della ristrutturazione è terreno fertile per l’utilizzo delle piccole macchine. Esse vengono utilizzate per effettuare piccoli interventi di demolizione leggera. Oppure dove si deve intervenire “chirurgicamente” per effettuare modifiche non strutturali e tagli accurati. Soprattutto in ambienti dove è necessario operare in modo pulito, silenzioso, garantendo al tempo stesso la più assoluta efficacia. È un mercato che Tyrolit conosce molto bene. La gamma delle piccole macchine e delle attrezzature per il taglio e il carotaggio ideate e realizzate dall’azienda di Schwaz, in Austria, è infatti fra le più apprezzate nel mondo.

L’HBE400 di Tyrolit

Fedele alla missione incentrata sulla continua innovazione dei suoi prodotti, Tyrolit presenta la nuova sega manuale Hydrostress HBE400*** (Premium). La macchina, potente e compatta, ha una profondità di taglio fino a 150 mm. Le tre “stelle” posizionano immediatamente questa novità nella sezione “Premium” che rappresenta il top di gamma di moltissimi prodotti Tyrolit.

Un peso di soli 9,1 kg, un potente motore elettrico da 3,2 kW con elettronica completamente integrata e azionamento elettrico da 230 V offrono un comodo utilizzo sia negli ambienti interni che esterni. La HBE400  può essere utilizzata sia a secco che a umido. La pulizia degli interventi è garantita dall’attacco per aspirapolvere anch’esso integrato.

HBE400: adatta a più materiali

Progettata per i tagli sopra e sotto il suolo,  la macchina è ideale per intervenire su materiali come il calcestruzzo, le tegole e la pietra naturale. La nuova sega manuale HBE400*** dispone anche di carrelli di guida smontabili che facilitano la guida della macchina. Ne esaltano inoltre la maneggevolezza e soprattutto garantiscono la massima sicurezza per l’operatore.

La macchina monta dischi diamantati Tyrolit da 405 mm per l’impiego universale. Sulla pietra dura permettono di raggiungere una profondità di taglio di 150 millimetri.

Il parere di Valeriano Parizzi

Valeriano Parizzi

Questo nuovo modello di sega manuale – sottolinea Valeriano Parizzi, direttore commerciale della Divisione Construction di Tyrolit – lo possiamo considerare una integrazione di gamma. Esso si va ad affiancare al precedente modello HBE350*** che ha avuto un ottimo riscontro sul mercato, specificatamente nelle attività della ristrutturazione. Tyrolit ne ha quindi realizzato l’evoluzione con l’HBE400***. I due modelli, inoltre, entrano a buon diritto nel range delle macchine portatili elettriche per il noleggio. Un altro comparto produttivo che ci sta dando grandi soddisfazioni grazie a Tyrolit Rental Service”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here